Poesie di Anna Costa

 

Anna kosta

Poesie di Anna Costa

 

 

***

 

Croce e delizia,

son giorni che piove

sui grappoli di mimose

in ogni poro di pelle

nelle solitarie vene

come un solitario fiore

lava la fiducia prigioniera

di un destino oscuro.

Alla terra dai da bere

acqua concimata

e il vento asciuga

mele e vite

come un grido

la forza dell’amore ,

scerpando

nella radice eroica

in balia

della pioggia e del vento

nel nulla

… mi inghiottisce.

 

 

 

***

 

La giornata giunse al termine

come il ricamo sul corpino

semi di girasole e foglie di rose

sui seni in fiore .

La domenica era sempre una festa

in paese si scendeva

tra sguardi furtivi e baci al vento.

Il cuore cinguettava

tra il rossore e il velo di cipria

l’incarnato del viso

splendeva d’amore.

E la notte non era più buia

bastava la luna a cantar

la sua nenia

di dolci ” ti amo” di gesti stellari.

La domenica …

il rito della settimana

il giorno dell’attesa

lampi e fulmini

del cuore.

 

 

 

***

 

Regna sovrana

la confusione in testa

agghinda le tempie

di ghirlanda zavorra

dubbi e incertezze

centrifuga di pensieri.

O tenebre o scelte amare

cercando di rallentare

il ritmo della respirazione

che si sbriciolava

in nuvolette di fumo

nell’inferno in una stanza

fiamma e delirio

braman nelle vene.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s