Poesie di Anna Costa

 

anna costa- 1

Poesie di Anna Costa

 

 

TI LASCIO

 

Ti lascio …per i tuoi silenzi ,

come macigno s’aggrappano in gola ,

come zavorra che sfiancano un elefante .

Il corpo arranca sull’irta ortica di montagna

sfregano la pelle in stille di cromosoma

plasmando dolori bruciano d’inferno .

Con le unghie scavo nel cuore

grattando ogni traccia di te

che nel vuoto dell’indifferenza

svuoto con inerzia ogni briciola .

Il vento irato trascina nel burrone

con ultime forze urlo il tuo nome

che l’eco non rimanda e…

ti lascio per sempre .

 

 

 

ASCOLTO

 

Alle spalle della cascata

la montagna mi parla,

parole socchiuse

nelle zolle rocciose

il vento allontana la voce

a tratti emozione

a tratti chiara

come l’acqua spumosa

che scadenza sulle rocce

con fragorose risate ,

rocce che si prodigano nel fondo

con svelate leggerezza di abbracci

baci insaziabili

tra anemoni ,ginestre

e non ti scordar di me

scivolando su un letto

tra cortecce e rami

irrorati di clorofilla ,

la montagna perde

il suo lato ombroso e

ascolta tu…

luogo di pace e relax

musica immortale ,

mentre il cielo

intorno è buio

le mie braccia

non hanno salvezza

ma serrature d’anima .

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s