Poesie di Bilall Maliqi / Traduzione a cura di Juljana Mehmeti

Bilall Maliqi 11

Poesie di Bilall Maliqi
 
 
MA DOVE SEI…
 
Mi svegliai dal sogno
addormentato
per aggraparmi al risveglio.
 
Ma tu, dove sei
 
In quale angolo della notte
ancora assonata …
 
Non sento da nessuna parte
i tuoi respiri
e nemmeno i leggeri affanni…
 
Strappa quell’involucro di
sonno e ascoltami ,
mentre busso alla porta della nostalgia.
 
 
 
Profuga d’amore
 
Nel mio cuore hai piantato
alcuni germogli di speranza
annaffiandoli con freschezza di rugiada.
L’anima hai coperto
con un velo di nostalgia
per addormentare i miei sogni
di follia.
Con gli occhi in lacrime
la tristezza hai innalzato come barriera rocciosa
dove infrangere le parole capricciose
Dinanzi all’antica pazienza
il mio ego stranamente
si dissolve…
per te
profuga d’amore…
 
 
juljana
Traduzione a cura di Juljana Mehmeti

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s