Un giorno della mia giornata – Eloi Xhani / Traduzione italiana a cura di Sabina Darova

Poesie di Eloi Xhani
 
 
Un giorno della mia giornata
 
Lo immagino questa scena
miliona di volte
Accasciato dietro al vetro
Del bar
Mentre guardo cadaveri
Che
Si abbracciano
Si baciano
Si promettono
E mai si incontrano
 
E aspettano come me
Dietro il vetro del bar
 
…Ehi amico svegliati…che cavolo mormori
 
… Ho paura perchè un giorno
La morte
Mi afferrà dal manico della giacca
Forte.
E mi urlerà
… Diamine,ma vuoi vivere
O contare
Quante cadavere camminano
Sul marciapiede bagnato
 
Nel sogno
Ci spaventa
La voce del cameriere che raccoglie le cicche delle sigarette
Dove li ho buttate
Mi fa ridere
Sotto di me, ovvio
Perchè paura ne ho
Una tirata dal manico
A che ne so..!’
 
 
Traduzione italiana a cura di Sabina Darova
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s