HO VEGLIATO TUTTA LA NOTTE / Poesie di Anna Cappella

Poesie di Anna Cappella

 

HO VEGLIATO TUTTA LA NOTTE

Ho vegliato tutta la notte,
aspettandoti in quelle ore stanche
di stringere un presente scolorito
dalle pene smarrite dal dubbio
che stringo nel rifugio
di una amara consolazione

Quella consolazione che stringe
la tristezza tra le mani
e la solitudine tra le lenzuola,
impregnate di un silenzioso pianto,
quel pianto che traccia orme
di sogni bendati da vane speranze.

Ed ho nascosto il dolore
tra gli aloni di una rabbia repressa,
nella stretta collera di chi attende
un amore che dimora altrove,
dove il cielo ha un’altra prospettiva
e le albe hanno il volto dell’assenza.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s