”Narcisi dhe Gojarti – Histori e një miqësie”  (Roman)  – HERMAN HESE Laureat i Çmimit Nobel / Përktheu: Aristidh Ristani

”Narcisi dhe Gojarti – Histori e një miqësie”  (Roman)  – HERMAN HESE Laureat i Çmimit Nobel Mu buzë rrugës, përballë qemerit gjysmërrethor, që mbështetej mbi kolona dyshe dhe përbënte hyrjen e manastirit të Mariabronit, ndodhej një gështenjë trungmadhe, bijë vetmitare e … Continue reading

World Poetica: Fjala e parë shqipe e Iliadës / Videopoem nga Kolec Traboini

World Poetica: Fjala e parë shqipe e Iliadës

 

FJALA E PARË SHQIPE E ILIADËS – kësaj kryevepre botërore, është një fjalë shqipe, Mëni. Fjala është e vjetër, e ruajtur edhe sot në gegnisht, sepse me Rotacionin e gjuhës në jug, në toskërishte fjala merr trajtën Mëri. Sidoqoftë është krenari që vepra e parë letrare madhore e botës fillon me një fjalë shqipe.

Poemas de Jose Nieto

Poemas de Jose Nieto   Universo Universo en el que existo, aquel que mora  en bellos momentos… seduciendo los cielos a intensa manía del tiempo latiendo, apasionando espacio atrapando los sueños en destello de rojo respirar… la voz del corazón … Continue reading

Poesie di Antonella Commendatore

Poesie di Antonella Commendatore

 

Guerriera

Non sono sconfitta
sono una guerriera
lotto per ciò in cui credo
lotto per ciò che mi
appartiene.

Non mi abbatto ma combatto
c’è un premio grande per chi
non si arrende, si chiama Amore
ed é potente.

Prova ad averlo nel cuore
ascoltalo nel petto, quando
pulsa e grida, sentilo
nel ventre, com’è scotta
e morde.

Lotta, lotta sempre più forte
niente ti nuocerà se sempre
con te sará, questo dono
conquistato, per il quale
hai combattuto.

@Antonella Commendatore
copyright

 

Dolore

Le ferite del cuore
sono quelle che non si
possono mai rimarginare.

Per quanto tu cerchi di guarirle
di dimenticare, loro sanguinano
sempre e non si lasciano curare.

Quando qualcosa di profondo
ti entra dentro come un uragano
la mano dell’uomo é impotente
a poterlo fermare e debellare.

Non ci si si può ribellare alla
natura e all’ amore, devi solo
lasciarli fare e aspettare che
si quietino per lasciarti respirare
per raccoglierne i frutti acerbi
o dolci che ti vuole regalare.

@Antonella Commendatore
copyright

 

Il mondo

Ho perso tanto del mio mondo.

Ho perso tanto della mia vita.

Ma non é mai tardi per scoprirlo
ne per recuperarlo.

A quest’ età si apprezza e di più
si gusta, perché hai la consapevolezza
di ciò che é vivere la vita con
naturalezza, scrutando il tutto
assaporando gli attimi.

Da qui inizio ad esplorare l’universo
a riprendere la mia esistenza
a essere ciò che sono sempre
stata, ma nascosta e calpestata.

Sono qui mondo meraviglioso
ti amo e ti conquisto, giorno
dopo giorno come avrei dovuto
sempre fare.

Amo la vita, amo l’ Amore
e tutto questo mi scalda
anima e core, assaje assaje.

Antonella Commendatore
@copyright