Ciao Pà… / Poesie di Alma Gjini

Poesie di Alma Gjini
 
 
Ciao Pà…
 
Lo so il ieri è già lontano
gli attimi sottratti alla vita
non sono che fermo istanti
della voce del cuore
che spezzano il silenzio della notte
 
Ma io odo ancora i tuoi passi
aspetto che mi dici “buonanotte”
intanto che la pioggia cade
ti respiro nel dolore
mentre tu guardi distante
 
-li, dove riposi,
anche se non so il li dov’è –
 
ma con me abiti, dimori,
con me resti qui
anche se le ultime foglie
si sono sparse tra i refoli di vento
anno dopo anno, dopo di te
 
ti vedo
dentro l’ombra di luce nella mia stanza
ti tocco gli occhi, il viso, le mani
e ti parlo come fossi qui
m’arrabbio e litigo perchè non ci sei
 
-mi rispondi con una carezza soffiata-
 
e ancora una volta
non so perché ti scrivo,
volevo solo dirti “ciao”
manchi ma sto bene sai
 
anche con il cuore a metà …
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s