Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano

Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano
 
 
CITTÀ RIFLESSE
 
Finché alla fine
si cade nel tempo,
siamo fatti di mura,
trascinati senza essere.
Siamo polvere eretta
con parole ferme
innalzate dalla terra
che saremo.
Siamo urla
in città senza bandiera,
dove mai vivremo.
Siamo orgoglio
condannato alla chimera,
finzione di quel che non saremo.
Siamo rabbia che cresce nella spera
di quelle parole
che nascondono il pensiero
di un nuovo mondo interno
che ci mantenga vivi.
Siamo nell’avere e nel vedere, privi,
del gusto di passare fra le stelle.
In città invisibili,
che sembrano vere,
siamo immagini duplicate
dai riflessi
che possono fingere tutto,
anche se sono niente.
 
 
 
FORSE
 
Forse sono la donna
del bacio rosso
nella città rossa,
sull’immobilità bianca.
Forse sono una crepa
sulla città stanca,
sussurro di verità
che percorre le ossa
delle mura.
Forse sono e sto
nella scelta che qualifica
la vita degli esseri che tornano
dal vento che lotta
contro la pioggia.
Forse sono fatta di fuoco crudele,
donna sradicata dal miele
che richiama le cose scomparse
da quel libro chiuso
senza essere letto.
Forse sono il teschio
rimasto, dopo l’usura,
di una razza silenziosa
che fu dimenticata
nella divisione del mondo.
 
 
BOLOGNA
 
Palazzi rossi
con giardini interni
inquietamente appartati
da quel che non si inventa,
facilmente.
Cammino lentamente
sul sogno fatto di fiamme acute,
inchiodate sullo sguardo,
senza pensiero ed ombra.
Vago con tremore innocente
per la città e i suoi giardini,
uccello sono e di vento,
faccio una città
del mio proprio cuore spento
che sulla città mi libera
e si accende.
La brina bassa
danza a mezz’aria
su un piede solo,
raggruppa e sparpaglia
creazioni poetiche sui vetri.
Per le strade di Bologna
la gente va e viene,
lottano voci sconosciute,
sbattono contro i portici.
Parole, parole,
punti a vari toni,
echi persi
di ombre distratte
che si raccontano in lontananza,
sembrano uscire di scena.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s