Poesie di Emanuela M.R. Marzo

Poesie di Emanuela M.R. Marzo

 

SILENZIO [Acrostico]

Senti la voce del mare:
Invoca gli Spiriti erranti,
Lenti lenti
Emergono da bui fondali,
Ninnoli di un mondo nascosto …
Zitto: zitto taci e ascolta:
Iato più non v’è tra Universi lontani,
Oggi è passato, oggi è già domani!

 

Le parole dell’Anima

In uno sguardo tutto il mio mondo sale
A dar sollievo dolce o ruvido tormento
E da qui in poi ti coccola e ti assale.
Degli occhi miei puoi fare affidamento:
Della mia intera anima,
Ogni più piccola lacrima
è frammento.

 

E’ PASSATA UN’ALTRA NOTTE

Ciascuno trascina in sé lento e a stento
le sue inconfessabili dipendenze
Che con dolor taciuti e mute sofferenze
si sciolgono nel fiume torbido del sentimento.
Con ogni lacrima e con il suo peso,
così ho vinto un’altra Notte,
Ho lacerato in stelle quel triste velo appeso
di tutto il suo silenzio e del suo buio,
Ho infranto le barriere del deliquio
per riaffacciarmi ancora in questo Mondo
e come di un intero anno in un sol secondo
posso riappropriarmi della Vita mia …
Poesia
di un’Anima che urla tutto il suo sentire:
sono rimasta ancora e ancora sono,
più forte la mia stretta dopo l’abbandono,
mentre credevo invece di dover morire!

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s