LATTE DI LUNA / Poesie di Emanuela M. R. Marzo

Poesie di Emanuela M. R. Marzo

 

LATTE DI LUNA

La luna s’alza piena
e vicinissima
stasera
Come a volerci svelare
i suoi misteri
Quasi fosse sul punto di tradire
quei sussulti che le confidiamo
quando il nostro io n’è colmo
e rigurgitante
non sa più tenerne il conto.
Nell’immenso in cui è sospesa
Tutto finisce e tutto
ricomincia
Agitandosi in correnti senza sosta
Scendendo a noi
come latte lunare che in terra s’insudicia
e poi si manifesta come profana pioggia.
E’ forse in essa che si ritrovano
gli spiriti perduti?
Quegli inquieti e senza meta
Coloro che girovagano privi
d’intento
assenti e pigri
privati d’ogni ragionamento:
noi viaggiatori finiti
nell’infinità dell’universo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s