COME NUVOLE VELOCI / Poesie di Emanuela M. R. Marzo

Poesie di Emanuela M. R. Marzo

 

COME NUVOLE VELOCI

Come nuvole veloci
che corrono e scorrono
sparpagliandosi nel cielo
spinte da vento agile e leggero:
non le tocchiamo
ma ne avvertiamo l’ondeggiare sul sole
quasi sciolte in mille capriole
attraverso gli occhi socchiusi,
in mezzo a palpebre stanche
rese pesanti
dall’aria che viene dal mare
gonfiando lontane vele bianche
…e la vista si perde nei suoi luccichii
abbacinanti…
Tali sono i pensieri
che teniamo nascosti nel cuore:
non li vediamo ma passano
come veloci destrieri
che alzano polvere e clamore
e scalpitando il suolo rimestano …
Tali tutte quelle parole
mai espresse, mai dette e soffocate
quasi nemmeno pensate
alitate e sentite come strano bruciore
ci passano leste davanti
come curiose ombre danzanti…
Son sempre là a ricordarci
quanto siamo piccoli e limitati
e insensati
aggrappati a dolori terreni
impediti da ridicoli freni
insulsamente pieni
di pesi insensati
che atterrano l’anima e la sua luce
e nell’oblio la conduce
mentre questa dovrebbe brillare
e lasciarsi andare
e salire lieve nelle alture
laddove si rarefanno fino a svanire
nubi e malumori e deliri
vaneggiamenti
altrimenti
ormai incapaci di defluire…

M@NELI@
[Silloge “Le Quattro Stagioni dell’Umore]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s