Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano

Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano

 

NOTTE BIANCA

Hanno detto che c’era la neve,
che tutto il cielo si copriva di bianco,
che un povero gufo stanco
cantava il suo canto folle.
Hanno detto: “la neve propizia l’amore”,
cadono candidi fiocchi sui passanti,
riempono gli occhi di miele e di vino,
richiamano echi distanti
con un filo di voce fino.
Dicono che sotto l’imbiancato pino
la neve avvolge il bacio degli amanti,
dicono e dicono cose discordanti,
a parlarne sono in tanti,
troppi grilli parlanti
nel memore sparlar di voci spiranti!

 

Abbastanza

Essere parte di te
e non volerlo,
avvicinarti e voler fuggire,
dire “me ne vado” e mentire,
provare la mia voce
e non sentirmi.
Mi guardi
senza sapere cosa dirmi,
ti avvicino al mio fuoco
senza voler bruciarti,
vorrei riuscire ad amarti
ma sento poco sangue
per muovere il cuore.
Forse in molti chiamano amore
quel che per me
è solo abbastanza.
Ti lascio solo in questa stanza,
“Abbastanza” non basta!

 

Uccelli di cielo

Non ci stanno più nei sogni
gli uccelli di cielo,
ali di nuvole sul viso,
piume incollate
con raggi di sole.
Si scioglie la neve
con un sorriso,
si accende il giorno
con una goccia d’amore.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s