Poesie di Anna di Principe

Poesie di Anna di Principe

 

Senza rumore

Il nostro cammino
un giorno si perse
senza rumore;

muto è il dolore
di chi ama,
osserva sempre
e non spera più in niente.

Silente è il fruscio
del tempo trascorso
per un sorriso ormai andato:

resta un rimpianto…

non torna il passato
ieri oggi e domani i ricordi
torni a svegliare.

 

Velo bianco (nel giorno di San Valentino)

Sei tu,
dentro al mio petto
ti stringo
mentre librano
nell’immenso cielo
petali d’amarezza.

Amore
avvolto in un bianco velo
silvestri memorie
in bianco e nero
anelanti profumi di ieri
dolce spensieratezza
gravano sull’anima.

Mai ti dimenticherò
nei momenti felici
di cui m’adorno.

All’imbrunire
antico desiderio
s’erge dignitoso
memoria di palpiti vibranti.

Sei essenza di vita
sei un sogno
…spiaggia infinita
in questa sera di San Valentino.

 

Verrò

Non resterò lontana
dalla tua aria, mio amato,

verrò da te
per recuperare
un po’ di questo tempo rapido.

Ripercorrerò l’emisfero
del tuo verbo di luce carico,
soavi rimembranze
della gaia passata età .

Verrò da te
ricca di astri e balocchi
lontano da questo luogo
triturato da ansie e ferite, lontano
da una stagione così smorta
macchiata di gelo, che
il mio corpo raffredda.

Verrò da te
con la dolcezza
di una chioma d’albero,
che fiorir vedrai ogni giorno.

Sarò fuoco vellutato
per ogni tuo respiro, che
sussurrerà il mio nome.
Un vigore ci attende
sull’onda d’eterna passione

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s