Sans souci… / Poesie di Juljana Mehmeti

Poesie di Juljana Mehmeti

 

Sans souci…

Senza confini bruciano i cieli infuocati dell’anima tormentata
come il sole in partenza verso ovest
dietro gli orizzonti che ballano con il crepuscolo
avvolti da un velo nebbioso
scesi in fondo all’occhio celeste del mare
in strisce che raccolgono l’ultimo raggio di sole,
il rumore dell’onda che sbatte assetata
diretta alla costa bianca
tra stridi di gabbiani
e il sonetto della sera
che s’inarca alle corde piegate della Luna.

I desideri sussurrano sotto le foglie la leggera brezza
oltre all’immaginazione e lo sguardo
riunite tra spazi dove i sogni volano in sensazioni,
le albe risvegliate ricominciano il viaggio
verso gli incendi passati con un nuovo amore toccando lo stesso paradiso
tra ali di stelle lontane dalle nuvole.

E’ un attimo di perdizione
questa miscela tra terra e cielo,
anima e corpo…
Scie di fumo sottili mescolate al respiro
accarezzate tra le dita dei capelli che sfiorano il viso
e il sussurro della sera
coccolato in un bacio misterioso di penombre
in questo ardore dell’universo del sentimento.

@ julja

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s