Poesie di Romualdo Guida

Poesie di Romualdo Guida

 

CONCERTO NEL DESERTO 

Il suono del piffero nel deserto,
una musica che si perde
nella immensità del tempo,
evapora nel vento della libertà
si spegne nella vastità del momento.
Da lontano, odi gli echi
di note retrostanti,
di sospiri senza pentimenti,
inseguendo, della vita,
l’aleatoria fantasia.
Arido, deserto senza note
nell’indifferenza di una natura
personalizzata alla materia,
sporadiche oasi di freschezza
insolenti nella sostanza.
Acre, l’alito della sconfitta,
umiliante l’attimo della resa,
vacue, le promesse erette sull’ingenuità
di credere che sia un gran concerto
il suono del piffero nel deserto.

 

Pegaso 

Soffia vento,
soffia ancor più forte
a cancellar
l’onta dell’umiliazione.
Ingroppa Pegaso e,
fatti volare PAESE MIO,
su orizzonti infiniti
cieli tersi e
cosmiche visioni.
Con tutto l’orgoglio e,
l’onore avuto,
RISORGI
senza indugi,
torna a volare.
Lo devi agli ILLUSTRI
che ti hanno amato,
ancor più,
alle future menti.
Risollevati dai calpestii subiti
e, con lo spirito
della effettività
ESIGI il dovuto,
senza paure
senza remore
solo con l’amor di appartenenza.

Romualdo Guida
Diritti Riservati (Legge 22 aprile 1941, n. 633)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s