Poesie di Rada Koleva- Genova

Poesie di Rada Koleva- Genova

 

ETEREA

Mi trasformerò in un abbraccio di luce
che accoglie la terra e il cielo ,
una gioia in esplosione
che disegna gli arcobaleni…
Espanderei in tutti i colori sopra ogni esistenza
bloccata dal freddo
per trasmettere le speranze, in cui fermamente
mi ritrovo e credo…
Troverò ogni coraggio perduto
per assalire ogni vetta nei monti , e in volo , tutta decisa , mi vedrò
negli abissi marini , per spiccare
coi delfini in gara , sulle creste bianche
delle onde…
Come un pittore pignolo , bagnando
il pennello nei colori brillanti , rappresenterei
il bello , la vita ,
in un quadro inimmaginabile
per dimostrare
quanto è bello esserci…
Angelica , colla magica luce negli occhi ,
accenderei le passioni ardenti , dove
anche in contraddizione , lascerò
su di voi un segno , perché la mia presenza
si sente , anche se starò sempre lontana,
anche se spesso sarei tutta assente,
mai vista , mai esistita… un’ eterea figlia
dei i venti…

16.08.20, Verona
Rada Koleva- Genova

 

SENZA ARIA

È un’estate calda…
È un’estate febbrile, inquieta, dopo
ogni scontro tra il bene e il male ,
sulle piazze e sulle superstrade, dove
la tua gioventù aspetta l’arrivo
di un cambiamento positivo .
Sei teso… deciso ,
per combattere ed ottenere
una libertà lungo sognata,
una ventata leggera , mai arrivata
nei giorni dei tuoi genitori… ora stanchi e
presi dalle paure !
Tu sei l’ennesima speranza
che urla contro questo mondo bloccato
da un muro , dietro a cui ti aspettano le vie
di un’alta stagione… colma di ogni opportunità
per trovare te stesso…
Essa non è un miraggio tuo ,
non è una realtà per quelli prescelti!
Sveglia !
Alzati, ragazzo
che oggi soffri dopo le violenze subite
dalle mani dannose , sottomesse
ad ogni ordine dei criminali, e
che come le marionette senza anima ,
rompono le vedute del tuo sguardo libero,
del tuo volo in alto …
Alzati , sii scaltro di fronte ad ogni inganno!
Il futuro è tuo …
Il futuro verrà, anche se anno dopo anno ,
qualcuno ostacolava il tuo Avvenire!
Non è finita e non finirà mai ,
quella sete più vera , più pura ,
applicata da Dio in ogni DNA umano …
Liberi , siamo creati liberi , e siamo destinati
ad esserlo contro ogni volontà
retrograda… piccola ,
nel volere ogni potere mai meritato .
È estate…
L’estate del nostro malcontento sociale…
Togliti gli occhiali e vai dritto
verso ogni tuo credo
verso ogni tuo volere…
Io , nel mio piccolo , ti sosterrò, mio figlio ,
mia figlia … basta
che non ti permetti mai cedere…
È un’ estate calda… aldilà
del comune sentire…
È l’estate della ira in Bulgaria …
Lì manca l’aria …

21.08.20 , Verona
Rada Koleva – Genova

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s