Poesie di Sonja Haxhia

 
Poesie di Sonja Haxhia
 
 
Tutti feriti
 
Quando ci sei tu, fa male
Pensavi che non saresti stato mai più triste
Che ostinazione, che cuore incosciente e persistente
Nonostante tutto, fa male allo stesso posto
Nemmeno il buon senso funziona e neanche i consigli a questo punto
Sai, è passato del tempo ma che ha fatto?
 
Feriti, da capo a piedi, siamo tutti feriti
Non sei abituato al dolore, niente leggi o principi
Per quanto tempo ancora hai intenzione di sanguinare tenendo le spine al posto delle rose?
Nemmeno gli arrivi e le partenze hanno capito cosa sta succedendo*
 
Dedicherò il resto della mia vita all’amore
Ho detto la mia ultima bugia per farla scorrere via
Se non vivo l’amore più inestimabile e impensato.
 
 
Andrò via ….
 
Andrò ,
in quell’oscuro occidente
verso l’isola deserta ,
dimenticato
tempo di transito
come le navi da crociera in altri mari.
 
Trascinando i piedi stanchi ,
nessuna traccia,
nessun ricordo da lasciare ,
non ci torno piu indietro,
sprecato in cinguettii di uccelli
perso tra le nuvole.
 
Io lascio tutto..
il mio nuovo spettacolo, e ,
con una nuova aparescenza
con il permesso di Dio ,
tirando la vita come un mantello
… e infine, lì sull’isola deserta:
Una Santa Croce mi aspetta!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s