Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano

 
Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano
 
 
Momenti persi
 
Quante volte rapita
nella contemplazione di una chimera,
mi sono dimenticata della primavera
che la vita poneva al mio fianco.
Quante volte
con lo sguardo stanco
ho guardato le cose belle che avevo
e senza dare valore
a quel che possedevo,
mi sono persa nella neve che tratteneva
la sua caduta,
nell’impossibilità sprovveduta
della crescita di futili fantasie,
che non erano profezie
ma solo cose che arrivano
e non restano.
 
 
Il soffietto delle nebbie
 
Camminare per il mare
di ripide ostinazioni
come aquile ultragiate
ma fingendo di volare,
far credere
che siano solo prezunzioni
soffrire e piangere
senza poterlo svelare.
Poi cercare e aspirare
al più profondo movimento di un bacio
e sapere che l’ultimo abbraccio
è solo qualcosa da scordare.
 
 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s