INEDITI / Poesie di Ester CECERE

ESTER CECERE: “INEDITI”
 
 
Quest’aria di agosto
 
E quest’aria di agosto
che profuma di settembre
e quest’aria di settembre
che odora di banchi di scuola.
E i banchi di scuola
da scarabocchi imbrattati
rimandano
ad antichi quaderni, a sussidiari obsoleti
a neri grembiuli, di alunni a file ordinate…
Stordisce disorienta ferisce accarezza
quest’aria di cari ricordi
d’affetti per sempre perduti
d’inconsapevoli anni vissuti.
Stropicciati i quaderni
sfilacciati i grembiuli
smarriti i sussidiari ormai superati.
E’ tutto rinchiuso nel nocciòlo duro del cuore
da cui per prudenza mi tengo lontana…
 
 
 
Ora fugge, ora indugia l’estate
 
Oltre il vetro, osa lo sguardo.
Ora fugge decisa l’estate,
incalzata da lampi improvvisi
refoli lamentosi trascinando.
Ora indugia dubbiosa
in un cielo carta da zucchero
nuvole morbide cullando.
E accarezza giovani gabbiani
su placide distese azzurrine.
 
Improvvisa, riprende la corsa.
Vorticano stupite le foglie
e s’imbianca il mare destatosi.
Garriti turbati allora si cercano.
Pronti a partire?
 
Sul vetro, si ferma lo sguardo.
Sottili rughe
ai lati degli occhi
rendono il viso un po’ stanco.
Sottili rughe
di fianco alle labbra
formano un’amara piega…
 
Guarda. Vedi anche tu?
Annotta di già…
 
 
 
Elegia d’autunno
 
Velo di tulle
la stanca campagna copre
sì che al freddo sonno
si prepari.
Manichini nudi
fra rami dormienti
nidi ora vuoti
accolgono ancora.
Dalla vallata salendo,
sfuma la bruma
contorni e colori.
Nette si stagliano solo
di Orvieto le mura,
testimoni mute
d’un tempo lontano.
 
Passato ormai morto?
Natura che tace?
Delle genti vissute
il nostro animo è intriso.
Aspettano i nidi
di pigolii nuovi il risveglio.
E timide gemme silenti
di schiudersi pazienti
attendono già.
 
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s