Poesie di Anna Di Principe

Poesie di Anna Di Principe

 

SEMPRE LA VITA RESTA

Mi sfugge questo tempo tra le dita,
ma reca il suo passaggio mutamento.
..passando per la morte si rinnova la vita.

Anche le foglie sui viali ammucchiate sono morte rimarranno per pochi attimi …ancora.

Giunto è per loro, il tempo della fine.
Perverrà pure quello che sull’albero,
novelle e verdi ancora nasceranno.

La vita resta! Chi viene e chi va.
L’ autunno i suoi bei frutti recherà,
perché la vita ha un cuore che ,
pulsa, vibra e freme, senza morire!

 

Tanka n23 

Come canneti
nel vento si flettono
i miei pensieri

questo tempo futuro
è sorgente fruttata.

 

VORREI IMPARARE…

Nelle crepe del tempo
vorrei imparare a vivermi

ad esistere lieve
un accenno
come colori sfumati
di acquerello.

Un presente leggero
ai confini di pesanti pensieri.

Vorrei un angolo di cielo
una tela senza cornice
un paesaggio di emozioni
baci soffiati … carezze morbide
abbracci parlanti
respiri di nuvole

Vorrei -adesso- un esistere tenue
per nutrirmi un po’ di più.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s