Poesie di Anna Costa

anna costa- 1

Poesie di Anna Costa

 

 

SETTEMBRE

 

Come una castagna
anche tu sei ritornato
così difficile resistere
al tuo candido cuore
come neve o panna
sciogli delizie gustative,
una nota silente
sulla retta via del pentagramma
nella voglia di te mi perdo,
schiudendo irte aculei
la corazza che avvolge
come velo malloso
l’altra faccia del tuo essere .
Mah ! L’amore vince su tutto ,
e corteggio e suggello
nel tempo di un sogno
ove trionfa il desiderio.
Settembre mio
castagna sia .

 

 

ABBRACCIO

 

In misteri variopinti avvolge
la coltre nebbia del passato .
Sorseggiando un aromatico
thè fruttuoso .
Queste labbra incerte
respirano con dolcezza,
l’ingenuità dei baci
tra sorrisi tremanti
nel segreto dell’anima .
In confidenza il cuore
ascolta esitante
tra purezza e dolore
la notte senza luna .
Il nascere dei piccoli miracoli
di piacere .
In un abbraccio
assaporo la vita .

 

 

CARAMELLA

 

In dormiveglia stanno le mie voglie ,
quei tuoi occhi così azzurri ,
un fremito di viole spirito d’ebbrezza
incarta il corpo nel desiderio
..di caramella
nutrimento di cellule di gusto.
Le mani sgranano stretti sentieri
alita il fiato sulla pelle,
traccia ogni
età senza tempo,
e t’amo e t’amo…
nel silenzio
nell’ora del mattino
senti tu…
come rintocchi
di campane,
…e t’amo.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s