Poesie di Lilly De Siati

Poesie di Lilly De Siati
 
 
RUBEREI
 
Se potessi volare in alto
libera con un gabbiano,
al cielo ruberei il suo colore
per rendere azzurro intenso
ogni giorno della mia vita
e sulle soffici nuvole
adagerei ansie, pene e dolori
per dissolverli al calore
dei raggi del sole.
 
Poi planerei il mio volo
sopra uno scoglio
per guardare il sole
colorato d’amaranto
scivolare dietro l’orizzonte
nell’ultimo riverbero
di luce della sera,
che gioca con le onde del mare.
 
All’apparir della luna piena
mi lascerei avvolgere
dal manto della notte
tempestata di diamanti,
per sentirmi protetta
come fosse l’abbraccio
tenero di una madre.
 
Autrice @Lilly De Siati
 
 
 
NOTTE DI SAN LORENZO
 
Una trapunta infinita
di lucenti stelle
avvolge questa notte
profusa di magica atmosfera.
Il firmamento agita
speranze inusitate
attese di ancestrale
e profondo turbamento
che confonde l’uomo
perso nell’illusione
di un grande sogno
da affidare alla propria
cadente stella.
 
Lampi di luce
catturano lo sguardo
mentre corpi luminosi
forieri di eterno mistero,
attraversano come meteore
lo spazio, il tempo.
 
L’ animo si profonde
di ascetica spiritualità,
travalica la temporaneità
del vivere
lasciandosi catturare
nelle evanescenti trame
dell’arcaica e incantata
notte di San Lorenzo.
 
Autrice@Lilly De Siati
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s