Poesie di Rada KOLEVA

rada

Poesie di Rada  KOLEVA

 

 

LA DONNA MARINA

 

Accogliente silenzio azzurro

che contiene tutta la moltitudine

delle mie parole ferme …

Un incantesimo reciproco

in cui l’anima geme , soffre , ama

e gioisce eternamente …

Le orme di ogni mio tacere

disegnano sulla spiaggia il cammino

del cuore , nelle cui profondità

nasce e muore ogni turbamento ferito .

Lì , sulla sabbia ho scritto

la storia delle mie angosce ,

le paure , e le speranze .

I delfini , i gabbiani e le onde

mi corteggiano con le loro danze

belle e preziose …

Ad una ad una le navi bianche

s’allontanano verso i loro porti

futuri , ma io resterò qui :

una ninfa tra le acque spumegginti

e le brezze affettuose del mare …

Lo adoro .

Mi ha insegnato ad amare !

Mi ha fatto capire che cosa vuol dire

aspettare : il sorgere

del sole che accende i fuochi marini ;

la gioia di poter abbracciare

un tramonto ardente e di curarmi

nel suo sangue ultramarino , perfino

mi unisco con il suo corpo notturno

dal colore dei metalli azzurri …

Perdermi tra le quinte dell’orizzonte

i cui confini e i colori

si mescolano in una melodia tutta blu ,

tracciata dalla luce d’argento

e di quel bianco stupendo

che mi acceca perdutamente …

Sale di vita !

Pane delle aspettative !

Mondo in cui vagabondano le furie

e le leggende , dove i venti soffiano

tra i destini spezzati ,

tra gli ultimi baci e consolano

ogni solitudine vuota , atroce , ferita …

Amami , amami , amami , mio unico

mondo adorabile !

Resterai in me fino alla fine !

Ecco , l’amore innalza le vele

per il resto del mio cammino , e torno

sulla spiaggia pura e fragile :

per ritrovarmi in una bambina …

 

 

L’ECO BLU

 

Le maree vengono ripetutamente

ed invadono le coste silenti del mio cuore …

Ore ed ore il loro canto ritmico ed armonioso

suona lungo la notte

per consolare quelle nostalgie

che una volta mi rendevano giovane e combattiva …

Le maree … fedelmente abbracciano la riva

di ogni solitudine

di ogni barca ferma sul bordo del mare

per dare la via delle aspettative …

La luna in alto , descrive

ogni immagine di questa loro presenza , e

senza sosta illumina il volto del cielo

con quella luce tutta sua … argentea ,

che ci può abbagliare …

E’ l’ora per amare

per fecondare ogni pensiero

ogni tratto di terra …

Solo in una sera come questa , ti potevo  sognare ,

ti potevo desiderare … potevo assaporare

l’odore di alghe e di sale

per sentirmi di nuovo viva … lì ,

sulla riva della mia solitudine silente …

Le maree … vengono ripetutamente

per invadere le coste assetate dell’anima

per recuperare i sensi di ogni ricordo perduto

ed incorporarli in una poesia …

Essa è un eco blu … di  una melodia

che non c’è più …

 

 

ASCOLTA

 

Ascolta quel mormorìo ritmico delle onde

che descrive il racconto più essenziale della vita …

E’ da li che è partito tutto il mistero vitale…

Osservalo come gli uccelli  dall’alto

che accolgono con ogni sguardo labile

la pienezza del quadro terrestre .

Alza la testa verso i cieli e ,

con quel languore umile

di ogni essere vivente , donaci

la tua preghiera

per essere smaltita ogni lacuna incerta …

Corri …

Corri fra le caligini dei sospetti e ,

delle diffidenze

per uscire allo scoperto dei campi solari …

Liberati di ogni paura infernale

per poter librarti serenamente

fra le faville dell’Universo …

Perso fra le nuvole e i fortunali

puoi distendere ali

verso tutti i cieli nuovi e sconosciuti …

Ascolta … ascolta il fruscìo degli orizzonti

che scoprono i volti delle galassie …

Superando le ansie delle incertezze

immergi negli oceani di quella luce eterna

che  ci nutre , ci protegge

ogni crescita del bene …

Sapiente e saggio che mai torna da noi

per condividere tutto ciò che esso contiene …

Ascolta …

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s