Sangue degli dei. / Poesie di Bruno M Daga

 

Poesie di Bruno M Daga

 

 

14390870_1683196108667804_4099874661750327963_n

Sangue degli dei.

 

Sangue di settembre,
sangue della terra.
I giorni di settembre
portano con se,
le tragedie di un mondo malato e violento,
mondo confuso, disordinato
nelle contrapposizioni di fedi diverse,
mancanza di libertà
e sopraffazione,
tolgono bellezza
a queste nuvole
divenute grigie ,
piene di sangue e dolore.
Non smette la mano assassina di colpire ,
vigliacca ,
su vite messe da parte.
Le giornate, disegnate
in cubi d’acciaio,
portano morte senza fine.
Marchingegni rudimentali, fabbricati da mani senza perdono,
offendono e sradicano progetti di mondo migliore. La logica del terrore,
della distruzione,
non conosce la povertà degli inermi,
sempre colpiti,
sempre indifesi.
Sul cielo di questo mondo ferito a morte,
non vi è risposta
ne perdono per dei umani inefficienti.
La terra non cessa
di tremare calpestata
nei suoi migliori fiori,
la sua erba secca , diventata paglia
da il suo fianco ad incendi, di malvagi senza fine.

 

Bruno M Daga. 18 settembre 2016.
(c) copyright 2016 – all rights reserved

 

 

1939810_1577860565868026_599448215711065547_n

 Bruno M Daga

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s