Verica TADIĆ (SERBIA) / Traduzione in italiano: Sonja Petrović

Verica TADIĆ (SERBIA)
 
Verica Tadić pubblica poesia contemporanea, poesia di haiku, saggi, critica letteraria, studi, storie, frasi e aforismi su riviste nazionali ed internazionali ed edizioni congiunte. È presente in numerose opere letterarie e riviste, in quaranta libri congiunti, così come in otto antologie di scrittori serbi, due antologie di scrittori balcanici e un’antologia mondiale.
Ha vinto i seguenti premi: Per poesia – Premio del club letterario “I corsi di Morava “, (1972, 1974); Per storie – Premio del club letterario ” I corsi di Morava ” (1975), – Premio internazionale della rivista “AKT”, per la storia più corta (2007); Per aforismi – Premio „Momčilo Tesić“, (2005); Per una raccolta di narrazioni-
Premio jugoslavo,”Ćamil Sijarić”, (2005), “Comunità inter-repubblicana per attività culturali-educative”, Montenegro, Pljevlja; Per saggi – Premio „Andra Gavrilović“, (2008).
Laureat è anche il premio della Naji Naaman Foundation, dal Libano, “Premi d’onore (per opere complete)” per il 2018.
La sua poesia è stata tradotta in slovacco, russo, polacco, italiano, tedesco, inglese, spagnolo e racconti in lingua slovena.
 
Libri pubblicati: “Isola delle notti”(„Ostrva noći, 1990“) ; “Il silenzio di polline” („Peludna tišina“, 2001); “La rete dei fili del sole” (Mreža od sunčevih niti, 2003); “Il tappetto dei ducati” („Sag od dukata, 2004); “Kristina e Blaž ” ( Kr)istina i (B)laž, 2006, 2007); “Dita fluorescenti” („Fluorescentni prsti“, 2008); “Sugli scogli dei momenti” („Na hridima trenutka“, 2009); “La porta della comunione”(„Pričesna vtrata“, 2013); “Il ballo di voto” („Zavetni ples“2, 2013); “I graffiti dell’eone” („Eonski grafiti“, 2015); “Quando parole sognano” („Kad reči sanjaju“, 2015); “Il preludio dell’ansia” ( „Preludijum zebnje“, 2016).
La rivista ” Cercine”(Svitak) (n. 27-28/ 2001) è dedicata all’opera letteraria di Verica Tadic.
Scrittore Milovan Gočmanac, ha scritto il libro: “Sensibilità lirica spiritualizzata”(„Oduhovljeni lirski senzibilitet“, 2012), in cui si occuppa delle creazioni letterarie di Verica Tadić.
Scrittore Milijan Despotović, ha scritto il libro: „ Retorica della luce“ ( „Retorika Svetlosti“, 2018) in cui si occuppa delle creazioni letterarie di Verica Tadić.
La rivista internazionale “Diogene”(Diogen), che è stampata nella Biblioteca del Congresso( Labrary of Congersse, Washington, USA), ha dedicato a Verica Tadic 47 pagine (pubblicando 25 delle sue poesie).
Verica Tadic vive a Čačak, in Serbia.
È membro dell’Associazione degli scrittori serbi dal 2004.
 
 
IL FARO PIU’ LUMINOSO
 
Quando ami
Come tutto il secolo
Il tuo giorno vale
 
E nessuno puo’
 
Con nessuna guerra
vincerti
 
Non sei piu’
 
Un solo
E
Piccolo IO
 
Il tuo IO
Cresce
E diventa
Piu’ grande di te
 
Piu’ grande di vita
 
Solo in quel mometno
Il mondo e’ piu’ piccolo
 
Dell’ universo
Di due esseri
 
Nel cui incontro
Si toccano
 
E si incarnano
 
Tutti i fluidi
Del Cosmo
 
Solo in quel momento sei
Un accordo di tutta l’umanita’
Nell’ intervallo IO TU NOI TUTTI
 
E quando la morte
Ti porta
Senza ritorno
Nei luoghi sonosciuti
 
Sarai
Il faro
Piu’ luminoso
 
Dovunque tu sia
 
Sul continente
Del tuo nome
L’AMORE brillera’
 
La piu’ durevole
Reliquia
 
Nella quale
Si comunicheranno
Anche le future generazioni
Solo questa Reliquia
 
E’ piu’ grande dei sogni
E della veglia
 
Piu’ grande di
Tutto quello che
Esiste
 
Perche’ l’AMORE
Ha creato
Sia
Gli Dei
Che
La gente
 
 
 
NAJSJAJNIJI SVETIONIK
 
Kada voliš
Kao vek ceo
Dan ti vredi
 
I niko ne može
 
Nijednim ratom
da te pobedi
Nisi više
Usamljeno
 
I
malo JA
 
Tvoje JA
Raste
 
I postaje
veće od tebe
 
Veće od života
Samo tada
Svet je manji
Od svemira
dva bića
 
U čijem se susretu
Dodirnu
 
I ovaloplote
Svi fluidi
Vaseljene
 
Samo tada si akord sveljudstva
u intervalu JA TI MI SVI
 
I kada te smrt
Bespovratno
 
U nepoznate prostore
Preseli
 
Bićeš
Najsjajniji
Svetionik
Ma gde da si
 
Na kontinentu
Tvog imena
Blistaće LJUBAV
 
Najtrajnija
Svetinja
 
U kojoj će se
Pričešćivati i
Buduće generacije
 
Samo je ta Svetinja
Veća od snova
I jave
 
Veća od
Svega
Što postoji
Jer LJUBAV
Je stvorila
I
Bogove
I
Ljude
 
 
 
GLI UNIVERSI DELLA TENEREZZA
 
Nelle conchiglie
Del tempo
Sussura il mare
Dei nostri giorni
 
Niente ha
Piu’ importanza per me
Che si puo’ in
Questo mondo desiderare
 
Dal momento
In cui i nostri esseri
Nell’universo della tenerezza
Si uniscono
 
Nella fusione
Di due universi
Nasce sempre
Il nuovo Sole
 
E solo allora
Si puo’
Navigare
Attraverso l’immensita’
 
E si puo’
Arrivare nelle acque
Meravigliose
 
In cui
Ogni tocco
E bacio
 
Cresce
Nelle isole
Dei fiori
 
E allora
Si cavalca
Solamente
 
Una stella
Fatta con
La magia
 
Il cui polvere
Splende
Anche quando
La stella
Si spegne
 
 
 
SVEMIRI NEŽNOSTI
 
U školjkama
Vremena
Šumi more
Naših dana
 
Ništa mi
Više nije važno
Što na ovom svetu
Poželeti se može
 
Od trenutka
Kada se
Naša bića
 
U svemire
Nežnosti
Preslože
U stapanju
Dva svemira
Neko se novo
Sunce uvek rodi
 
I samo tada
Može
Kroz beskraje
Da se brodi
 
I uplovi
U neke čudesne
Vode
 
U kojima
Svaki dodir
I poljubac
 
U ostrva cvetna
Preraste
 
I samo se
Tada jezdi
 
Na nekoj
Magijom
Stvorenoj
Zvezdi
 
Čiji prah
Svetli
 
I kada se
Zvezda
Ugasi
 
 
Traduzione in italiano: Sonja Petrović
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s