Poesie di Magdalei Altea

 

13115427_1719751368302265_474115746_n

Poesie di Magdalei  Altea

 

 

Un vecchio libro

 

Parole scritte

per la voglia

di far sapere

storie di vita

di bene di male

all’ inizio della

parola amore,

descrivere l’ emozione

che prova il cuore

la luce dell’ anima.

Bene, quello è un

vecchio libro,

io l’ ho riportato

nel presente,

mai cambierà

un cuore innamorato,

mai si spegnerà l’ anima

amare solo amare

e tutto ciò è dedicato

a te …. Ti amo

già un vecchio libro

ma storia di sempre .

 

 

 

La notte

 

il sonno è insonne nel

turbinio dei pensieri

che vorticano nella mente.

Dov’ è l’ errore?

Dov’ è il giusto?

Il mio.

Ogni mio gesto è quello dell’ amore.

Vorticano i pensieri.

È nell’ esperienza che diventiamo grandi,

migliori , noi stessi ma altri.

Ed è deserta, vuota

la vita senza amore.

A questo anella la mia anima,

tende verso l’ altro me

che sa chi sono

e quanto so dare.

Come una screziatura s’ insinua

la paura di restar sola.

Ma nel domani non ci ha vissuto

ancora nessuno.

 

 

 

In una stanza

 

Sola: la tua foto

luce nel buio

il tuo viso

ricordi mai svaniti

prigioniera di te

dei tuoi baci

delle tue carezze

del tuo corpo armonioso

dei tuoi dolci sorrisi

i miei sospiri chiusi in

questa stanza sempre più

prigioniera legata alla

catena dell’ amore per te .

 

 

 

Toc toc

 

Chi bussa ?

Ciao, sono io,

la tua malinconia,

ti porto la voce del

tuo cuore,

i ricordi più belli,

la voglia di volare, di amare,

racchiusi in uno scrigno,

per non soffrire,

se vuoi può esser aperto,

possiedi la chiave,

ascolta il tuo cuore

e la malinconia sparirà!

Ci sarà l’ amore.

Qual sogno !

 

 

 

La luce di un faro …..

 

Unico riferimento, nel buio,

persa nel mare dei mie pensieri,

quella luce, la mia anima

vola, cerca la sua gemella, in

un vortice, senza tempo,

raggiunge la luce, ora è tutto

chiaro, danza nell’ estasi,

si, solo lei può volare!

Ed è un volo unico,

l’ ha trovata finalmente,

dopo lunga ricerca.

Mai l’ ha scordata,

amata sin da sempre.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s