Poesia di Paola Iotti

Poesia di Paola Iotti

 

***

Silente la notte attende l’alba là
nella torre d’avorio il tempo è fermo.
Sospeso il pensiero rimane,
come cristallizzato
in un sogno.
Il nero arco paziente
lascia trascorrere le ore
fino a quando le dolci colline
di rosa vestiranno.
Avanzerà Elios raggiante
a tingere aghi là dove
il cuore fanciullo giova.
In quel ricordo racchiusa la vita
come perla prottetta
da coriacea madre.
Effluvi alle nari parlano di tempi
ancestrali,
di terra e di aria
di libera vita.
Ancora il tempo è fermo
nella torre d’avorio,
sospeso
attende.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s