UNA VISITA / Poesia di Rada Koleva – GENOVA

Poesia di Rada Koleva – GENOVA

 

UNA VISITA

In questa notte in bianco , i ricordi tornano
come parenti dopo un lungo viaggio nel tempo.
Il silenzio si riempie
della loro moltitudine confusionaria e
le immagini, confondendosi una con l’altra ,
compongono il mio diario invisibile
con le parole senza voce…
Veloce… velocemente percorrono le vie
della memoria
come in una pellicola di un regista tenace
che non sa di stanchezza…
Mi circondano con quella assoluta franchezza
che appartiene soltanto ai bambini
ed alla nostra coscienza spoglia, priva
di filtri e di paure per il giudizio degli altri…
È tardi…
Cogli occhi aperti in mezzo alla notte,
tengo una conversazione silente
in cui loro sono gli interlocutori, ed io ,
soltanto un un ascoltatore sveglio, attento
ad ogni dettaglio della narrazione…
In questa notte in bianco
il tempo scorre in un’altra direzione, opposta,
lì, indietro… per trovare l’inizio
della mia partenza.
Senza preoccuparmi, trattengo
questa presenza tardiva che mi fa compagnia.
È la vita mia…

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s