Poesie scelte e tradotte da Albana Alia, Prefazione di Anton Nikë Berisha. / Gli occhi dell’amore di Giovanni Pistoia

 

Poesie scelte e tradotte da Albana Alia, Prefazione di Anton Nikë Berisha.

 

 

giovanni

 

Gli occhi dell’amore 

di Giovanni Pistoia

 

Fresco di stampa (Gjilan, Kosovo 2016) l’antologia poetica di Dante Maffia dal suggestivo titolo Të  flasësh me sytë e saj (Parlare con i suoi occhi). La raccolta di 133 pagine, edito dalla casa editrice Beqir Musliu, è una traduzione in albanese di alcune poesie scelte dalle raccolte: Il poeta e la farfalla, Ultimi versi d’amore, La strada sconnessa.

A effettuarne la traduzione dall’italiano Albana Alia, sensibilissima conoscitrice della poesia e, in particolare, di quella albanese, italiana e inglese. Non sono poche, in effetti, le opere di autori italiani (e non solo poeti) che Albana Alia, docente di letteratura inglese oltre che affermata traduttrice, ha fatto conoscere ai lettori dell’Albania e di quanti, ovviamente, hanno la possibilità di parlare e comprendere questa antica lingua.

 

14502749_10206703419415125_8343452163453649040_n-al

Të flasësh me sytë e saj

 

Il volume di agevole consultazione, anche in virtù di una grafica leggibile, si avvale della prefazione di Anton Nikë Berisha, docente di letteratura albanese presso l’Università della Calabria, oltre che critico acuto, poeta dal forte impatto spirituale e romanziere dalla robusta tempra narrativa.

Si tratta, in verità, di un vero e proprio saggio sulla poesia e, in particolare, su quella d’amore di Maffia.

Difficile compendiare in poche righe il pensiero di Berisha, a cominciare dal come il Prefatore considera la struttura dei tesi poetici di Maffia: infatti il poeta tratta i fenomeni in maniera totale e in uno stile particolare e personale.

 

dante mafia 1

Dante Maffia

 

Alcune volte sembra che il poeta tende ad annullare le regole tradizionali, quelle classiche, per intenderci, nella creazione dei versi, nella composizione della poesia. Ma, in verità, con questo metodo egli mostra come sia possibile esprimere le idee, i concetti, le sensazioni, le emozioni in maniera diversa. Ma, attenzione, sembra dire Berisha: non siamo davanti al caos, alla improvvisazione (Maffia conosce molto bene le regole della poesia) ma a una strategia che mira a esprimere nel modo più originale il ricco mondo interiore del poeta.

Nella poesia di Dante Maffia, suggerisce Berisha, succede quello che diceva J. M. Lotman sul testo poetico: il testo poetico non è soltanto applicare delle forme strutturativi, ma anche distruggerli. In sintesi: il testo poetico funziona nel campo doppio strutturativo: la caratterizzano le tendenze contrapposte, quelle che insistono alle regole, e quelle che li negano. Le tecniche non devono imprigionare il teso poetico ma esaltarlo.

 

anton-berisha-840x420

Prof. Anton Nikë Berisha

 

Nel saggio, che introduce il corposo lavoro traduttivo di Albana Alia, Berisha si chiede in che modo il poeta esprime il concetto dell’amore. E la risposta non tarda ad arrivare: in maniera complessa, misteriosa, inafferrabile, infinita. L’amore non può essere espresso e compreso se non insieme con altri fattori ed elementi dell’esistenza umana e spirituale. Conoscere l’amore significa penetrare negli angoli più riposti dei desideri e delle sofferenze umane. L’amore, ribadisce significativamente Berisha, è un fenomeno misterioso: si rappresenta nelle forme e nelle funzioni più diverse possibili e inaspettate. L’essere del poeta è dare occhi all’amore, all’amore che si dà, all’amore che si riceve. L’amore che parla tutte le lingue del mondo, che si manifesta in maniere uguale e pur sempre diverse. L’amore che è senza limiti (non ha confini l’amore); che è senza tempo perché non conosce la parola fine.

 

Una meritevole pubblicazione, dunque, che certamente sarà accolta benevolmente dai tanti lettori in lingua albanese i quali potranno così conoscere una selezionata scelta delle poesie del poeta italiano, nato in Calabria, con l’augurio che altre traduzioni della sua vasta produzione possa avvenire in un immediato futuro. Per ora non si può che esprimere particolare soddisfazione per questa iniziativa editoriale e per la sensibilità di Albana Alia e Anton Nikë Berisha.

 

 

Albana Alia

Dr. Albana Alia

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s