Poesie di Rada Koleva- Genova

Poesie di Rada Koleva- Genova

 

DAVVERO ?

È notte fonda…
Lo spazio , avvolto nella seta nera , cerca
le proprie dimensioni
per non perdere il vero sentire di se stesso…
Esso , che contiene mille entità
di esistenze, tutte varie ,
tutte distanti… tante galassie,
tante stelle che attirano i mondi
in cui si dimostra ogni potenza divina…
È notte fonda…
È l’ora che quasi confina
colle narrazioni delle fiabe, dove
tutto appare magico e surreale , illuminato
dai colori brillanti della fantasia…
Le colline veronese, tacciono
prese dall’ansia per quel risveglio
che può colorare di nuovo i loro volti , ora
del tutto bui , irriconoscibili
nel fondo di questa immagine notturna…
È notte fonda…
La città, si muove sempre più lentamente
finché torna quella quiete taciturna
che ci concede la pace…
Sui cieli velati in nero , si percepisce,
giace quella attesa
che dà la vera espressione delle cose , e
forse tutto tornerà più vicino a noi ,
più famigliare…
Il cosmo , talmente enorme,
talmente grande ed inconcepibile, ora tace ,
tenendo in sé l’enigma
del nostro stare al mondo…
In fondo è meglio così…se no
chi potrà nutrire i sogni del nostro partire…
All’alba , forse verrà quel desiderio irresistibile
che ci porta sempre più in là, lassù,
dove ogni notte sorgerà
con mille colori in cui rivedremo
le sagome dei nostri veri volti … puri ,
liberi dalle maschere di questa realtà
che toglie i veri lineamenti
delle nostre personalità, ora vestite
secondo le circostanze dovute…
Tutti , senza esclusione, saremo nudi ,
limpidi e leggeri… in volo verso
noi stessi …
Chi lo sa ?
Può darsi , vedersi diversi ,
ci sorprenderà talmente tanto, per provocare
per rievocare tutte le energie positive
per ritornare in un altro tempo…più
umili, ragionevoli… grati
per essere inviati in un’altra missione umana…
È notte fonda…
Sarebbe sano concludere questo
soliloquio ed andare a dormire…però
sono convinta che tutto ciò
si avverrà… è un mio profondo sentire…
È notte fonda… essa che fa ingrandire
ogni cosa… lo devo approfondire.
Un ‘altra volta…
È notte fonda…ed io ancora non mi sono
tolta nemmeno i vestiti!
Le parole pure si sono esaurite…
È notte fonda…
In alto non c’è nemmeno la luna…
È davvero così silente e tonda ?

08.09.20 , Verona
Rada Koleva- Genova

 

FORSE

Sarò un sentiero lunare
che dipinge con un argento brillante
ogni profondità
del tuo cuore , dove dormono
tutti i tuoi desideri mai espressi a voce alta…
Sotto il mio corpo fluido
di una morbidezza calda , salta
si agita la voglia di unirsi
per arrivare ad una diffusione totale…
La onda delle aspettative si innalza,
piegandosi in quel dolce arco ovale
che ricorda l’ascesa delle tue mani
sulle mie curve in cui dolcezza tu , immerso
puoi risalire per toccare
il volto nitido di questa luna
che solitare memorizza ogni tuo gesto
nel concederti a questo momento…
Ti abbraccio …
Ti sento con ogni membro
della mia esistenza azzurra, lì, dove traspare
ogni battito puro
di un amore che non avrà mai fine…
Sarò quel tuo confine
in cui ti schiarerai colla immensità
che ci circonda e quell’estasi feconda
che nutrirà ogni istante della tua vita…
Sono gravida di luce e di ombre ,
di tutte le attrazioni delle correnti in cui
ti puoi lasciar andare…
Sono quell’unico tuo mare dove emerge
soltanto la sete di bere tutti i miei segreti
ben nascosti dietro le labbra assetate
delle maree…
Le vele della passione ci portano verso
i porti sconosciuti…per saziare
ogni tua fame ,
ogni visione negli occhi tuoi in cui si applica
la sagoma indefinibile
dei miei lineamenti, a volte visibili, a volte
indescrivibili, appena accennati
dietro le nebbie dei miei umori istantanei,
incerti…
Con me non puoi annoiarsi …
Ti terrò all’erta…
È eccitante… irripetibile, stare in contatto
col mio intimo mai esposto in vista…
Sei tu , il coraggioso
che visita il mio mondo fertile di novità mai
scoperte… e tu ,
che ora ti perdi su questo sentiero lunare ,
forse sarai l’unico
che mi hai fatto innamorare… amare .

11.09.20 , Verona
Rada Koleva – Genova

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s