Poesie di Hélène Cardona / Traduzione in italiano a cura di Juljana Mehmeti

 
Poesie di Hélène Cardona
 
 
Gremlin peripatetico
 
In alcuni giorni, un’ombra attraverso
l’alta finestra , divide la mia prigione.
 
—Geoffrey Hill–
 
La mia vita è una presentazione di sequenze
proiettando la stessa immagine
ancora e ancora,
 
uno sguardo in un mondo pieno di luce
da dietro le sbarre,
 
un mondo che sfugge dal nord al sud
mentre fisso l’Angelo
trafitto,
 
accecato dal candore del tempo.
 
Da ” Vita in sospeso ” (Salmon Poetry, 2016
 
 
 
Una casa come una nave
 
Vivo in una casa come una nave
 
a volte sulla terra, a volte sull’oceano.
Voglio esistere,
 
rassegnata, invito la grazia ad entrare.
Ho sentito il richiamo della sirena.
 
Sulla nave fantasma
 
non so se sono un un’onda o nuvola, ninfa o gabbiano.
 
Frustata dal vento, mi aggrappo all’albero maestro.
Pochi tornano dal viaggio.
 
Ora indosso il ricordo del nulla
un pezzo di vela bianca
avvolto come una seconda pelle.
 
Da “Vita in sospeso” (Salmon Poetry, 2016)
 
 
 

 

Traduzione in italiano a cura di Juljana Mehmeti

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s