Poesie di Paola Iotti 

 
Poesie di Paola Iotti 
 
 
***
 
Nel riflesso monco,
uno spicchio di cielo
rompe il buio là nel fondo del pozzo.
Un viso mi scruta
il mio.
Lo riconosco ha una piega sbilenca
là dove abitava il sorriso.
I giorni passati hanno lasciato segno
un gioco di scacchi su pelle
un re senza regina.
Scacco matto!
Una lacrima scende
rompe l’immagine
un corvo cracchia
una piuma solca l’azzurro.
Là in bilico tra ieri e domani
io immobile sullo specchio ormai incrinato.
 
 
 
***
 
Forse null’altro vorrei
che un cielo blu
ferito da stelle,
diamanti,
come gocce di sale
lucenti,
prigioniere di ciglia
dischiuse
in occhi innocenti.
Null’altro vorrei stanotte,
guardare cime silenti
immobili,
e gote arrossate di gelo
stupore di bimba
che ride alla luna.
Si ferma l’istante
ora ed io ripenso al viso
sbiadito
il tempo mi parla
lo ascolto,
racchiuso nell’attimo
la vita di ieri.
 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s