TU SEI LA MIA CREATURA AMORE … / Poesia di Ilirina Sulkuqi

Poesia di Ilirina Sulkuqi

 

TU SEI LA MIA CREATURA AMORE …

(T’ho partorita dallo spirito.
T’ho cresciuta con gemme di rugiada.
T’ho coccolata con la punta delle dita,
dove la corrente pura attraversa
il midollo dell’anima
per curare i dolori …)

T’ ho creato dalla mia mente
Amore,
come lo stilista il suo modello,
per essere toccato solo dal sogno,
per svegliarsi solo dal tuo risveglio
senza ancora aver aperto gli occhi …

Tu sei la mia creatura
Amore,
il più bello di tutti i tempi
da Adamo ed Eva
fino a ieri sera, adesso
sette generazioni fa,
per diventare la Sposa con i bei vestiti
intorno al castello del mondo,
senza tragedia come Romeo e Giulietta,
senza faide tribali,
senza i colori del razzismo,
senza gelosia
che possano spaventar
il baciar del corpo …

T’ ho dipinto con contorni invisibili
con il pennello delle stagioni.
Il volto te lo vedevo e sentivo solo io,
con l’aiuto degli Dei,
strappando le corde della pioggia
che m’impedivano la mia visione vicina …
T’ ho cantato in silenzio
Finché le corde vocali
il callo m’hanno preso
e i suoni
sfuggirono alle galassie …

T’ho pubblicato come libro aperto
nel cuore,
dove le molecole del sangue
ordinano le parole,
dove i polmoni
filtrano alcuni punti interrogativi come arco,
dove su ogni pagina
firmo per te
senza che il mio inchiostro si secchi …

T’ho inciso con la mia mente come una scultura
e t’ ho ordinato
come Michelangelo “David” –
PARLAMI,
che la PAROLA sia benedetta,
PARLAMI!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s