IL DOLORE DI UN ANGELO / Poesie di Rosella LUBRANO

 

Poesie di Rosella  LUBRANO

 

 

14088599_576630625857880_6137876240880749591_n

IL DOLORE DI UN ANGELO 

 

A cosa serve questo mio cuore
se intorno
eterni buchi neri
il rumore assillante
del silenzio straziano,
la terra trema,
pulsa nel suo ventre
conati di polvere e morte.
Tra le vie fantasma mi perdo,
occhi di finestre
mi fissano vuoti e annichiliti,
porgo l’ orecchio
a quei cumuli
se per grazia di Dio
qualcuno chiama.
Ed allora
ecco mani protese,
bocche oranti
a quel tremulo ondeggiare
che tutto dimena.
L’ anima mia è muta,
ferita
sotto questo sole che più
non scalda,
sotto questa luna che lacrime
più non ha,
lontano il latrato di un cane
una tenera vita
grida
e io allora volgo gli occhi
al cielo
nel mio sguardo tremante
e speranzoso.

 

 

rosella

Rosella  LUBRANO

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s