Fino all’ora x / Poesie di Claudia Piccinno

Poesie di Claudia Piccinno
 
 
Fino all’ora x
 
Se io potessi accomodarmi
nell’incavo delle tue braccia
come mollusco in una
concava conchiglia
senza pensieri
né ansie a cui obbedire.
Se io potessi credere
alle favole, alla polvere magica
di trilly..
Se solo potessi contare gli impegni
felici, anziché compilare bollettini sanitari.
Se.. Se.. Se..
Infinito è il vaneggiare della mente
quando le prospettive sono altre.
Ho contato le riserve per l’inverno
che avevi accumulato in garage
e mi domando se basteranno
fino all’ora x.
Che carico pesante ci hai lasciato,
i preparativi per un altro addio.
 
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s