Ricciolina – Bedri DULA / Traduzione italiana a cura di Juljana Mehmeti

Poesie di Bedri DULA

Ricciolina

Nel giardino della mia anima
I tuoi magici occhi blu che giocano,
la divina bellezza dell’immenso
nel mio povero cuore riportano.

Svegliati dolcemente dal sogno dormiente,
come un uccello celeste in volo,
il mio destino divinamente compongono.

Come un fiore solitario
che strappa i suoi petali sfioriti
e dalla disperazione il suo destino maledice,
cosi il mio cuore in solitudine appassisce…

Vola ricciolina nell’ immenso cielo blu,
come una rondine su nuovi orizzonti
nella mia anima risvegli tanti sogni
tra le ali i desideri avvolgi,
regina che l’anima imprigioni…

Vola nei giardini degli angeli
come un gabbiano al di sopra dei mari
gioca con il mio sentimento ardente,
candela consumata che per te si scioglie,
sotto la luna nascente della lunga notte…

Dio, portami tra le braccia questa bellezza divina
per poter accarezzare
il suo angelico viso!

***
Come un ruscello che scorre sui prati,
cosi la ricciolina della lunga chioma,
rinfresca la mia anima di baci infuocati
e come un canto infinito di uccelli
la sua bellezza appaga i miei sensi.

 

Traduzione italiana a cura di Juljana Mehmeti

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s