Poesie di Pasquina Filomena

Poesie di Pasquina Filomena
 
 
 
IN UNA MANCIATA DI TEMPO
 
I nostri passi si son fermati
dove non sono più visibili al mondo.
Si son persi e mai più cercati
in quelle acque lontane.
Si son detti addio e mai salutati
in quel cielo stellato.
I nostri passi erano orme vive,
ma quel cammino ribelle
li ha divisi per sempre,
in una manciata di tempo.
 
 
 
…IL TUO
 
Se non fosse che io ti ami
ti lascerei andare.
Non chiedermi il perché
non lo so nemmeno io.
So solo che ti ritrovo ovunque.
Nei miei pensieri turbolenti,
nelle mie notti troppo lunghe,
e nei miei giorni lividi.
Tutto mi parla ancora di te,
tutto,
ma che ha solo un nome
…il tuo.
 
 
 
VI PREGO ASCOLTATEMI
 
Mi fidavo di te,
si, mi fidavo tanto.
Ti ho regalato la mia anima
con gli occhi bendati dall’amore.
Ma tu mi hai strappata alla vita,
così violentemente da ridurre
il mio corpo senza speranze.
Mamma, papà,
non lasciate mai le mie mani
…vi prego ascoltatemi.
 
 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s