Poesie di Marjola Saliu

Poesie di Marjola Saliu
 
 
***
 
C’era una volta un “Te”
Che giocava con i capelli del vento
C’era una volta una “me”
Che vedeva una stella e sognava altre cento
 
C’era una volta un cortile
Dove la vita scorreva piano
C’erano sere piene di lucciole
C’erano i tuoi occhi che già mi amavano
 
C’erano già le tue mani
I sassi,la luna,l’allegria
C’erano i nostri sogni lontani
E c’era la tua anima che baciava la mia
 
C’era già un “Te” che mi cercava
Mi rincorreva per il cielo per riempirmi di abbracci
C’era già e c’è ancora quella “me”
Che si fa prendere ancora per ucciderti di baci.
 
 
 
***
 
Nelle strade vuote della città camminiamo noi due
Tu con le tue mezze menzogne,Io con le mie mezze verità
Cerco invano di capire le paure tue
Ma è tutto inutile
L’amore non si costruisce con un cuore a metà
 
Per le strade fredde camminiamo noi due
Tu con i tuoi mezzi fuochi
Io con i miei mezzi ghiacciai
La città ci guarda e scuote le spalle
Con le mezze emozioni l’amore non vive mai.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s