Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano

Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano
 
 
Voli di polvere
 
Un passero trasparente mi conduce
al corpo di profumi accessi,
al rumore del vento danzante
che in questo preciso istante
mi balla fra i capelli.
Voli leggeri di nuvole
sulla via della prima coscienza,
la percorro con innocenza,
sognando il passero d’ali taglienti
che innalza ombre
su pensieri latenti
che fuggono da un me
di polvere.
(mi innalzo e volo via)
 
 
 
Chiunque tu sia
 
Per te che forse esisti
in un volto che passa
fra strade capricciose
di realtà illusorie.
Chiunque tu sia,
lascia le tracce,
fra i segni del linguaggio.
Con parole cariche di te,
parlami.
Parlami un po’ della tua infinità,
un pochino del tuo crescere verde
per vie di silenzi
in un fazzoletto di foglie
che sa di primavera.
Avventurami, istante fiorito,
dentro i tuoi occhi di bosco.
Guidami dove cicogne volanti,
porteranno distanti
quei viaggi, racchiusi negli occhi.
Chiunque tu sia, ti chiedo:
perché tardi tanto?
Il giorno sta perdendo il sole,
e i miei occhi, i miei occhi d’amore,
ricominciano la vita senza occhi.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s