Vivere / Poesia di Yuleisy Cruz Lezcano

Poesia di Yuleisy Cruz Lezcano
 
 
Vivere
 
Da un luogo imprecisato
del passato,
spettrali fantasmi
di persone assenti,
raccontano qualcosa
di evanescente,
mangiano da recisi fusti,
spogli di foglie
Ghirlande appassite
senza odori
ricordi senza colori,
indigesti pezzi
di antiche memorie.
Sogni forse storie,
nulla rievoca nulla di concreto.
Una tomba fredda è il letto
conceso a tutte le morti,
muoiono i sentimenti corti
un mazzo di fiori
per quelli amori
senza castelli né mondi.
Sensi oscillanti fra gli odori,
si ritorna a vivere
grazie ai sapori
di baci profondi.
 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s