Poesie di Rosella LUBRANO

 

rosella

Poesie di Rosella  LUBRANO

 

 

 VERSO UN MONDO NUOVO 

 

E non basterà
scuotere le coscienze
per scardinare la violenza,
la crudeltà,
non basterà
cancellare dalla mente
le are sacrificali
che grondano sangue innocente,
no basterà sentire l’ urlo
che squarcia il petto
di terre alla deriva
in piramidi di sofferenza
cristalizzate,
nel silenzio della tempesta
del pianto.
Tu, uomo,
errante atomo
senza anima,
trova il coraggio di capire
chi sei,
strappati dagli occhi le bende
che offuscano il tuo io,
allontana da te
l’ odore della morte,
tra serpenti di filo spinato
e luccicchii che non sanno di pace.
Ritroverai te stesso ?
Scardinerai la tua maschera
nella nebbia del tempo,
sarai crisalide
di una nuova era ?
Forse !
E intanto
il tuo cuore sanguina
sotto un cielo annichilito,
nell’ attesa di un’ alba
tutta da rivivere !

 

 

 

NEL TUO SORRISO 

 

Dal mare
sale un’ energia
una musica
nel suo naufragare,
armonia di colori,
profumo di salsedine
sulla nostra pelle.
Noi siamo quella musica
che sorride negli occhi,
canto di luna
all’ occhieggiar ardito
delle Pleiadi.
Non posso non amarti,
trasfiguri ogni frammento di me,
suggelli ogni intima carezza
nell’ infinito
dei mie desideri.
Mi abita la voglia
di rivederti,
nutrendomi delle tue maree,
il cielo impazzirà di noi,
nel suo caldo respiro.
Non sarò una stella
che si arrende all’ alba,
come aurora verso il sole
verrò da te,
mi scioglierò i capelli,
mi aggrapperò al tuo cuore
e capirò
che non è stato vano
aspettarti.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s