Poesie di  Anna Di Principe

Poesie di  Anna Di Principe

 

Madre

Quando una madre muore
non è solo pianto
è infanzia che ritorna.

 

Sogno un mondo così 

Immagino alberi
invece di autostrade…
Tappeti verdi
invece di fiumi inquinati
e catrame.

Un cielo limpido
senza segnali…
Mari puliti e azzurri
senza più petrolio dalle navi.

Un mondo…
dove non c’è più bisogno
di sognare…
ma viverlo semplicemente
come ci è stato donato
…con amore.

 

Quel che resta_

Restano bocconi di memorie…
quando eravamo sazi dei tramonti
scesi sulla pelle .

Le spalle nude a graffiare il vento
le mani a scavare buche
per annacquare fiori tremolanti.

Dune di sabbia rosa
intorno ai nostri piedi caldi
salite e poi discese di parole
come altalene di sussurri
al nostro mondo di fanciulli
disegnato su pezzi di carta lisi.

Dedicata ai miei cari genitori
Angelina ed Arturo…

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s