A BORISLAVA / Poesia di Rada Koleva – Genova

Poesia di Rada Koleva – Genova

 

A BORISLAVA

Le ore scorrono … rotolando
una dopo l’altra , minuscoli briccioli
del corpo integro del tempo …
Lo spazio buio del crepuscolo , colorato
in viola , si riempie
coi profumi densi d’autunno …
Le chiome degli alberi , prima accese
dal giallo , ora assomigliano
alle nuvole grigie … spente , scese
dall’alto per nascondersi
dalle torture impetuose dei venti ,
radicandosi in terra …
L’erba bruciata, fiori appassiti, tacciono
appiattiti dalla lenta discesa del buio…
Le luci fredde dei neon , tagliano a pezzi
le ombre disperse
come i barboni sui marciapiedi…
Ormai siamo alla soglia di novembre e
nell’aria di nuovo si sente
il profumo forte del crisantemo …
Temo che non ci sia alcun fiore
sulla tomba della mia figlia …
Siamo alla vigilia del giorno dei morti , ma
la sorte ci tiene ancora lontane
per questo , innalzando le mani ,
sottivoce ti chiamo … come sempre ,
per dire che sono con te , e ti amo …

30.10.19 , Verona
RADA KOLEVA – GENOVA

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s