Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano

Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano
 
 
Dipinto
 
Questa sera in uno strano rito,
con un pennello faccio ritocchi,
cerco angeli nei tuoi occhi,
profumati d’infinito.
Nel mio sguardo smarrito,
il ricordo si è cristallizzato,
come un passero addormentato
che non vuole spiccare il volo.
All’apertura d’alba, nessun decollo,
sembra che tu abbia trovato nido,
in questo cuore mio, che ti affido.
Morning dear friend
 
 
 
LA CITTÀ DEI PASSERI SACRI
 
Sono nella città dei passeri sacri,
fra le mani ho un vecchio libro,
l’avevo scordato.
Le sue pagine crescono
come un bosco felice
e dalle mie interiora
si espande una vecchia radice
che affiora
sul prodigio di una cicatrice di guerra.
Scendo e scendo,
la radice mi fa scendere a terra,
solo per rinascere.
Ho preso la forma del tempo,
per ritrovarmi.
Ora sono!
Spazio di musica che canta,
dentro me stessa.
In questo spazio, le pietre di sangue
illuminano gli errori,
nulla viene amputato,
perché per amore, si lascia andare
quel che non può respirare
le nostre più intime lacrime,
mentre le bacia.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s