Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano

Poesie di Yuleisy Cruz Lezcano
 
 
Autunno
 
In ottobre se tira vento
piovono castagne
con occhi di morte,
sulla corte di foglie cadute
senza nozze
si rincorrono lutti
di orizzonti lasciati
alle nostre spalle.
 
 
 
Messaggio
 
Posso appena supporre perché scrivo
e perché più tardi
pubblico quel che scrivo,
forse lancio la bottiglia in un mare
pieno di immondizia,
di altri messaggi in bottiglia
che si confonderanno con il mio,
fra marea e cose vecchie,
fra detriti, sabbia e fango…
Posso appena supporre perché scrivo,
forse scrivo per proiettare vettori
di pensieri nell’aria, per cercarmi
dove non servono gli occhi,
forse per dare pori ai pensieri,
piccoli sorsi di me,
fatti ossa per incidere il fiato
delle cose che altrimenti non direi.
Forse scrivo per impegnare i popastrelli
di svelati sogni sui miei nervi
a gemmare.
Forse scrivo per non affogare,
naufraga con lo sguardo sbarrato
perché pieni di sorpresa
se un giorno mi chiama un lettore
e mi dice: “ho scelto la tua bottiglia
e mi è piaciuto il tuo messaggio”.
Scrivo per l’ambizione di essere letta
e per il piacere di piacere a qualcuno,
se forse la mia bottiglia arriva
alle sue mani.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s